In veste all’esperienza professionale maturata e della buona conoscenza dei meccanismi processuali collaboro con studi legali in qualità di Perito e CTP per questioni informatiche presso i tribunali di Milano, Varese, Busto Arsizio, Monza, Como, Lecco e Novara.

Il mio intervento si concretizza nell’acquisire materiale informatico sui luoghi di reato, e nell’analizzare e produrre prove elettroniche proveniente da materiale informatico sequestrato durante un caso in cui è coinvolto un dispositivo digitale (computer, hard disk, DVD, cellulare, ecc…).

Posso redigere perizie e pareri in procedimenti civili e penali per i seguenti reati:

  • Risarcimento danni per vizi, difetti, errori o anomalie nei software
  • Diritto d’autore (file sharing, P2P, copyright)
  • Stalking con mezzi informatici
  • Falsità in documenti informatici (art. 491-bis c.p.)
  • Detenzione/consultazione e diffusione di materiale pedopornografico (art. 600 c.p. e s.s.)
  • Accesso abusivo ad un sistema informatico (art. 615-ter c.p.)
  • Detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso (art. 615-quater c.p.)
  • Diffusione di programmi diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico (art. 615- quinquies c.p.)
  • Violazione della corrispondenza e delle comunicazioni informatiche e telematiche (art. 616, 617-quater, 617-quinquies, 617-sexies c.p.)
  • Rivelazione del contenuto di documenti segreti (art. 621 c.p.)
  • Trasmissione a distanza di dati (art. 623-bis c.p.)
  • Danneggiamento di sistemi informatici o telematici (art. 635-bis c.p.)
  • Frode informatica (art. 640-ter c.p.)
  • Violazione della privacy in ambito informatico