Perizia su cellulari

La perizia su telefoni cellulari e smartphone consiste nell’eseguire un’acquisizione forense dei contenuti del dispositivo al fine di poter fare un’analisi ed estrazione dei contenuti (elenco chiamate, SMS, fotografie, video, chat, navigazione web, ecc.). La perizia su cellulare ha lo scopo di validare il contenuto del dispositivo per produrlo in procedimenti giudiziari in Tribunale o in Procura.

La perizia su cellulare viene spesso eseguita per verificare anche determinate attività svolte con il dispositivo stesso, ad esempio: certificare video e fotografie digitali eseguite dal dispositivo (camera ballistics), attestare registrazioni audio eseguite dal dispositivo (audio signal analysis), ma anche verificare attività di accesso, utilizzo di App, ecc.

I sistemi operativi di cellulari e smartphone per i quali posso redigere una perizia tecnica forense sono Android, iOS, Symbian, Blackberry e le marche più diffuse sono Huawei, Samsung, Apple, Xiaomi, HTC, LG, Asus, Sony, ZTE.

La perizia su cellulari e smartphone può anche essere richiesta per recuperare dati cancellati, come l’elenco delle chiamate ricevute ed effettuate, i contatti e la rubrica, i file multimediali, quali foto, video, audio, file PDF, Word, Excel, backup delle chat WhatsApp, chat Skype, Facebook, Messenger, posizioni GPS e diversi artefatti che dipendono dal tipo di smartphone di cui viene richiesta la perizia tecnica forense.

I dati cancellati sono essenziali durante le attività di indagini tecniche e giudiziarie su cellulari e smartphone, richieste da studi legali, agenzie investigative e forze dell’ordine. I dati cancellati possono, in alcuni casi, essere recuperati dopo un hard reset o un ripristino alle impostazioni di fabbrica del dispositivo.

La perizia su cellulare è comunque in grado di far emergere anche eventuali attività di reset della memoria del dispositivo, formattazione della scheda microSD interna, attività molto spesso posta in essere da chi è intenzionato a cancellare le proprie tracce.

La perizia su cellulare può prevedere anche il recupero i contatti e gli SMS eventualmente presenti sulla scheda SIM del cellulare. Dalla SIM card è possibile estrarre messaggi SMS cancellati ma non contatti cancellati.

Avvocati, studi legali, investigatori e forze dell’ordine possono utilizzare la perizia su cellulare per documentare in modo oggettivo il contenuto di un dispositivo e le attività eseguite con esso per poterlo utilizzare sia in procedimenti civili che in ambito penale, anche come prova per denuncia o querela.

 

Laboratorio

Per eseguire le perizie su cellulari e smartphone e per l’analisi e la ricerca dei dati mi avvalgo di un mio laboratorio attrezzato con strumenti e software certificati che mi permettono di produrre perizie informatiche in tempi brevi e di alta qualità. Ricorro, per particolari casi, anche a consulenti esperti esterni di alto profilo che mi garantiscono un’elevata qualità di risultati.

 

Costi della perizia su cellulare

I costi delle perizie su cellulari e smartphone variano in base al caso specifico e a diversi parametri, non è possibile fornire delle tariffe senza prima aver avuto un incontro o avuto dei chiarimenti per capire la reale necessità del cliente e l’attività da svolgere; inoltre a differenza di attività svolte su computer per i cellulari può cambiare notevolmente le attività da svolgere in base alla marca, al modello e alla versione di sistema operativo installato.

Solitamente chiedo un incontro presso il mio studio o in laboratorio per capire più in dettaglio le attività da svolgere ed visionare il dispositivo su deve essere effettuata la perizia; solo in questo modo posso fornire un preventivo più preciso. Questo primo incontro, conoscitivo, è sempre gratuito e senza impegno.

A solo titolo esemplificativo una copia forense di un cellulare iPhone X per estrarre tutti i dati da un backup e renderli visionabili su un report tecnico facilmente consultabile il costo è di 500 euro. Se di questi dati è necessario avere una perizia informatica forense per la ricerca di evidenze (foto, messaggi mail, accesso ai dati, recupero dati cancellati) o di attività (navigazione sul web, chat, attività sui social network, ecc.) si deve considerare un costo ulteriore tra i 1.000 e i 3.000 euro dipendentemente da diversi fattori quali: tipo di dispositivo, tipo di estrazione forense (logica, file system, fisica) dimensioni della memoria del dispositivo, tipo di sistema operativo, quantità e tipo di dati cercare e da estrarre, ecc.

 

Perizia su cellulare giurata e asseverata

La perizia informatica di un cellulare è possibile averla anche asseverata con giuramento in Tribunale per uso legale o privato, molto spesso la perizia asseverata può conferire maggiore autorevolezza ad una perizia informatica in carta semplice. Il costo della perizia giurata prevede una tantum per l’accesso agli uffici del Tribunale per il giuramento e i costi delle marche da bollo da apporre sulla perizia informatica: una marca da 16,00 euro ogni 100 righe e una marca da 0,52 per ogni foglio degli allegati.

 

Gratuito patrocinio

Sono disponibile anche a redigere perizie su cellulari e smartphone con gratuito patrocinio e assistenza a spese dello Stato, in processi civili e penali, previa valutazione del tipo di perizia e risorse necessarie.

Contattaci per informazioni o per un Preventivo

10 + 10 =